INFORMATIVA SULLA TUTELA DELLA PRIVACY

Impegno di riservatezza (Informativa su trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs 196/2003) ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 in materia di protezione dati personali.

Si informa che i dati da Voi fornitici, oppure altrimenti acquisiti nell’ambito dell’attività della Fondazione, formano oggetto di trattamento, in forma manuale e/o informatica, secondo i criteri di liceità, correttezza e nella piena tutela dei Vostri diritti ed in particolare della Vostra riservatezza.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del “Codice in materia di protezione dei dati personali” adottato con d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196/2003 Vi informiamo di quanto segue:

1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

I dati personali richiesti o comunque acquisiti dalla Fondazione saranno oggetto di trattamento esclusivamente in relazione alle esigenze contrattuali, alle finalità istituzionali previste dallo Statuto e alle disposizioni regolamentari della Fondazione, all’adempimento degli obblighi previsti dalla legge, dai regolamenti e dalla normativa comunitaria, oltre che per consentire una efficace gestione amministrativa dei rapporti contrattuali instaurati.

2. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il trattamento dei dati personali avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche mediante strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 comma 1 lett. a) del Codice della Privacy: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

I dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati ed anche successivamente per l’espletamento di norme di legge.

I dati possono essere trattati presso la sede della Fondazione o presso gli studi di consulenza fiscale, nonché presso eventuali altri professionisti, ai quali è stato conferito il mandato per l’elaborazione della contabilità e quant’altro di competenza.

 3. CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è facoltativo. Il conferimento di dati personali comuni e l’autorizzazione al trattamento degli stessi è, tuttavia, strettamente necessario ai fini dell’esecuzione degli incarichi, dei rapporti contrattuali e delle attività di cui all’art.1. Peraltro, l’eventuale rifiuto a fornire e/o al trattamento dei dati personali, potrà comportare l'oggettiva impossibilità per questa Fondazione a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi e di osservare gli obblighi di legge e/o di regolamento relativi alle modalità operative per il perseguimento delle finalità istituzionali.

 4. SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO DATI

Il trattamento dei dati personali da Voi forniti, o altrimenti acquisiti nell’ambito della nostra attività, potrà essere effettuato:

·         da società, enti o consorzi che per conto della nostra Fondazione, ci forniscano specifici servizi elaborativi o che svolgano attività connesse, strumentali o di supporto a quella della nostra Fondazione;

·         da soggetti a cui la facoltà di accedere ai Vostri dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge, di regolamenti o dalla normativa comunitaria;

·         da soggetti nei cui confronti la comunicazione o la diffusione sia prevista da norme di legge o di regolamento, ovvero da soggetti pubblici per lo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato può esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del Dlgs n. 196/2003, ed in particolare quello di ottenere in qualsiasi momento conferma della esistenza dei dati, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento o la cancellazione, di opporsi in tutto o in parte al trattamento.

 6. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento è la Fondazione CRT con sede in Via XX Settembre, 31, Torino.

Il Responsabile del Trattamento, nella persona dell’Avv. Annapaola Venezia, anche con riferimento all'esercizio dei diritti ex art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere contattato presso la sede della Fondazione utilizzando il seguente recapito: privacy@fondazionecrt.it

7. BANCA DATI EROGATIVA

Alcune informazioni tra quelle fornite con la richiesta di erogazione potranno essere inserite nella Banca Dati Erogativa realizzata dall'Associazione delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Piemontesi. La Banca Dati è finalizzata allo scambio e all’integrazione, fra le Fondazioni aderenti alla stessa, delle informazioni in loro possesso ed è accessibile dalle medesime Fondazioni.

Con riferimento esclusivo alla Banca Dati Erogativa, il Titolare del trattamento è l’Associazione delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Piemontesi con sede in Via XX settembre n. 31, Torino. Il Responsabile del Trattamento, anche con riferimento all’esercizio dei diritti ex art. 7 del Dlgs n. 196/2003, può essere contattato presso la sede dell’Associazione utilizzando il seguente recapito: segreteria@associazionefondcrpiemontesi.it.

La realizzazione e la gestione della Banca Dati sono affidate alla società Struttura Informatica S.r.l. con sede in Villanova di Castenaso (Bo), Via Fratelli Bandiera 8, che agisce in qualità di Responsabile esterno del trattamento dei dati personali.

Qualora l’ente richiedente abbia già ricevuto in passato contributi dalla Fondazione CRT, alcune informazioni tra quelle fornite con le precedenti richieste di erogazione, peraltro in parte già rese pubbliche poiché obbligatoriamente pubblicate in allegato al bilancio consuntivo relativo all’anno di assegnazione degli eventuali contributi precedenti, potranno essere inserite nella Banca Dati Erogativa realizzata dall'Associazione delle Fondazioni delle Casse di Risparmio Piemontesi.